Day: Dicembre 21, 2020

Un viaggio chiamato psicoterapia

“Un viaggio chiamato psicoterapia” il nuovo libro di Alessandra Parentela e Michela Longo

È disponibile in libreria e negli store digitali “Un viaggio chiamato psicoterapia”, il nuovo libro di Alessandra Parentela e Michela Longo, edito da CTL Editore Livorno. Questo libro è per tutti. Perché tutti dovrebbero interrogarsi su chi sono, per darsi l’opportunità di vivere l’unica vita che hanno nel miglior modo possibile. E il modo migliore lo si conquista soprattutto con la consapevolezza di sé. Per chi ha fatto un percorso di psicoterapia. Per chi sta pensando di intraprenderlo. E anche per chi vuole solo conoscere un po’ di più della psicoterapia. Per chiunque consideri le relazioni umane pietra miliare della propria esistenza. Perché questo libro parla di psicoterapia, e di una relazione tanto difficile quanto profonda, di quelle che tutti dovrebbero provare, ma che forse non tutti hanno la fortuna di sperimentare nella propria vita. A scrivere sono due donne che si sono incontrate per caso. E a cui, ogni tanto, il caso fa iniziare delle storie che lasciano il segno. Una è una psicoterapeuta e l’altra una sua paziente. «Una psicoterapeuta illuminante e quasi geniale» – dice la paziente. «Una paziente …

“Fammi andare via”, Marco Gray

Venerdì 18 dicembre è uscito in digitale il remix, accompagnato da video, di “Fammi andare via”, primo singolo in italiano del nuovo progetto di Marco Gray, secondo capitolo di una trilogia iniziata con il brano con “Ten more times”: la versione originale ha raggiunto 30 mila streams su Spotify e 400 mila wievs su YouTube. La versione originale del brano, scritto dallo stesso artista italiano di base a Londra e che ha raggiunto 30 mila streams su Spotify e 400 mila visualizzazioni su YouTube (GUARDA VIDEO), è il secondo capitolo di una trilogia iniziata con “Ten more times” (brano che in USA e in Gran Bretagna ha debuttato nella top 20 delle classifiche inglesi e il video ha superato 500 mila visualizzazioni) e Marco Gray, che i magazine inglesi hanno definito il “Sam Smith italiano”, la racconta così: “Tutto inizia con ‘Ten more times’, il primo momento in cui si insiste a stare insieme con qualcuno con cui, per le più svariate ragioni, non si dovrebbe stare, e ci si promette di resistere per ancora dieci volte. Il secondo è, appunto, “Fammi andare via” che corrisponde al momento successivo, cioè …