All posts filed under: eventi

A waltz for you, Riccardo Randisi

“A Waltz for you” è il titolo dell’album d’esordio del pianista palermitano Riccardo Randisi

“A Waltz for you” (etichetta Abeat Records/distribuzione IRD) è il titolo dell’album d’esordio del pianista palermitano Riccardo Randisi, in uscita anche su iTunes a partire da fine gennaio. Il disco, dedicato al padre Enzo Randisi (vibrafonista tra i più significativi della scena siciliana e famoso in tutto il mondo) verrà presentato a Palermo mercoledì 16 gennaio a La Feltrinelli di Palermo (via Cavour, 133 – ore 18.30) e domenica 20 gennaio con un concerto al Real teatro Santa Cecilia (Via Piccola del Teatro S. Cecilia, 5 – ore 21:00 – ingresso libero fino ad esaurimento posti) con Giorgio Rosciglione al contrabbasso, Paolo Vicari alla batteria e Kate Worker (vocals). Il pianismo di Riccardo Randisi è profondamente legato alla tradizione, carico di vero swing e di romanticismo tipicamente mediterraneo. Un progetto discografico che si è avvalso di musicisti di altissimo valore con cui Randisi collabora ormai da diversi anni: Francesco Patti (tenor sax), Marcello Pellitteri (drums), Alessandro Presti (trumpet), Giorgio Rosciglione (doublebass) e Kate Worker (vocals). “Il risultato è una solidissima ritmica e preziosissimi interventi solistici …

Il tour dei soggiorni, Filippo Dr. Panìco

“Tour dei soggiorni”, house concert di Filippo Dr.Panìco

Sabato 13 ottobre “Il Tour dei soggiorni” farà tappa a Milano. Nato da un’idea di Filippo Dr.Panìco, il “tour dei soggiorni” sta riscontrando un successo inaspettato: ad oggi 100 date in tutta Italia (60 durante la prima parte del 2018 e 40 che si terranno nelle prossime settimane), per un totale di circa 1200 spettatori nei primi 60 live e oltre 1000 copie vendute del pacchetto “Rovinare Tutto”. I posti sono limitati, per prenotarsi bisogna scrivere al cantautore su Instagram (www.instagram.com/filippodr.panico/) o su Facebook (https://www.facebook.com/FilippoDr.Panico). “Rovinare Tutto” è il nuovo progetto di Filippo Dr.Panìco, uscito sotto forma di pacchetto postale lo scorso gennaio, per Noize Hills Records, e che comprende una raccolta di 13 canzoni, un libro di poesie e pensieri dal titolo “La vita ci sorride, ma smascella” (78 pagg.), adesivi, poster, bigliettini e frasi dell’autore. Il tour dei soggiorni (qui video di presentazione: https://www.youtube.com/watch?v=v3NZBXYHsf0 ) non è solo musica, ma poesie, filastrocche, raccontini: l’obiettivo di Filippo Dr.Panìco è ricreare dei piccoli teatri, offrire un’atmosfera intima e poetica a casa delle persone che offrono …

Radio Stop Festival a Livorno il 1 Agosto

“Radio Stop Festival” Il primo agosto farà tappa a Livorno in occasione del Festival “Effetto Venezia”. Si esibiranno: Alessio Bernabei, Virginio, Chiara Galiazzo, Federica Carta, Lele, Shade, Emma Muscat, Carmen, Thomas, Gionnyscandal, Elly. Il primo agosto il “Radio Stop Festival”, l’evento musicale, gratuito per il pubblico, con il meglio della musica pop italiana, sbarca a Livorno (Piazza del Luogo Pio), in occasione del Festival “Effetto Venezia 2018”. Saliranno sul palco: Alessio Bernabei, Carmen, Virginio, Chiara Galiazzo, Lele, Shade, Emma Muscat, Thomas, Gionnyscandal, Elly e Federica Carta. Il Radio Stop Festival è l’evento di musica pop che Radio Stop, emittente radiofonica regionale toscana, organizza da anni, in diverse località della Toscana. Quest’anno dopo i successi di Pontedera, Cecina e Porto Azzurro all’Isola D’Elba, arriva a Livorno (per la prima volta) per l’apertura di Effetto Venezia 2018. Fino ad oggi grandissima è stata la partecipazione del pubblico, sul palco si sono esibiti artisti di fama nazionale apprezzati soprattutto dal pubblico giovane e non solo. L’evento è condotto dall’editore di Radio Stop Roberto Giannoni, insieme alla bellissima Giulia …

Vivian Maier – La fotografa ritrovata

Dal 3 marzo al 27 maggio 2018 le sale rinascimentali del prestigioso Palazzo Pallavicini di Bologna presenteranno una straordinaria mostra “Vivian Maier – La fotografa ritrovata”, con le meravigliose fotografie originali di una delle fotografe più apprezzate di questo secolo. Sarà un percorso espositivo diviso in differenti sezioni tematiche, affrontando tutti gli argomenti dell’infanzia, autoritratti, ritratti, vita di strada, oggetti e colori. La mostra è stata realizzata da Palazzo Pallavicini con la curatela di Anne Morin di DiChroma Photographysulla base delle foto dell’archivio Maloof Collection e della Howard Greendberg Gallery di New York. Marvin Heiferman, studioso di fotografia, afferma: “Seppur scattate decenni or sono, le fotografie di Vivian Maier hanno molto da dire sul nostro presente. E in maniera profonda e inaspettata… Maier si dedicò alla fotografia anima e corpo, la praticò con disciplina e usò questo linguaggio per dare struttura e senso alla propria vita conservando però gelosamente le immagini che realizzava senza parlarne, condividerle o utilizzarle per comunicare con il prossimo. Proprio come Maier, noi oggi non stiamo semplicemente esplorando il nostro rapporto …