All posts tagged: cantautore

“Che ci amino gli altri”, Alessio Creatura

Se volete ascoltare un album originale, ispirato e sapientemente arrangiato, “Che ci amino gli altri” di Alessio Creatura è sicuramente quello che fa per voi. Nel suo secondo album (2016), Alessio è accompagnato da grandi nomi del panorama musicale italiano, quali Pippo Guarnera (organo Hammond), Massimo Tagliata (fisarmonica), Manuela Cortesi (corista), Max Corona (chitarre), Federico Mecozzi (violinista e polistrumentista), Tommy Graziani, Fabio Sartoni e Dario Ciccioni (batteria). “Scrivi sopra un foglio le parole di una vita mai vissuta, di una vita mai creduta” è un’affermazione commovente nella sua amara verità. In “Cerco trasparenza” si anela al desiderio di far chiarezza dentro se stessi, ripulendo la propria anima dai cliché che ne hanno ucciso l’autenticità e la trasparenza. “Uscirò dal labirinto che c’è in me” canta speranzoso Alessio Creatura, sicuro di poter ritrovare, prima o poi, il suo io autentico. “Lolita” è una traccia molto bella, articolata nella sezione ritmica e nelle soluzioni armoniche. I cori del ritornello sono meravigliosi e il nome di quella dolce “bimba che poi donna non è” ti si stampa in …

“Visioni d’insieme”, AleX Bevilacqua

Album prodotto e arrangiato da: AleX Bevilacqua e LeLe Battista Registrato e mixato: Le Ombre studio VISIONI D’INSIEME è il primo album completo del cantautore e autore milanese AleX Bevilacqua. Era già uscito un Ep nel 2009 dal titolo MY DARK SONGWRITING, ma stavolta AleX ha voluto fare le cose per bene, con una coproduzione di LeLe Battista e otto brani intensi e ricchi di sfumature. In due di essi troviamo altrettante collaborazioni vocali, Tania Furia per Opera di bene (secondo singolo tratto dall’album) e Chiara Properzi ne La nostra inquietudine, brani che attraverso l’innesto di voci femminili acquistano una messa a fuoco decisamente accattivante. L’atmosfera generale che si respira dall’intero lavoro è un cantautorato elegante dalle venature pop, con testi ampiamente fruibili ma intelligenti. Gli arrangiamenti dello stesso AleX e di LeLe Battista stanno dalla parte di un suono sintetico e elettroacustico insieme, grazie anche ai preziosi interventi alle chitarre del bravo Giorgio Mastrocola (già in tour con Battiato, Pezzali e altri big della musica italiana). Nell’ipnotica Estate di Bretagna fa capolino come cameo …

“Ti amo perché non esisti”, Daniele Babbini

Daniele Babbini racconta: “Ti amo perchè non esisti” è nata dal ricordo di un sogno, non so se vi è mai capitato di sognare di frequente una persona che non esiste ma che sintetizza tutto quello che vorreste trovare in una donna / uomo (a seconda dei casi)… bhè in apparenza è molto bello poi quando ci si accorge che, anche qualora fosse così, una persona costruita secondo le nostre “esigenze” non aggiunge niente a noi stessi ci accorgiamo di essere ancora più soli… nei rapporti i “contrasti” e le “differenze” arricchiscono. Daniele Babbini nasce a Carrara l’11 dicembre 1976, si diploma al liceo scientifico e studia archeologia all’università di Firenze. Ama definirsi autore di canzoni e neofita della poesia. Sito web: www.danielebabbini.it 0