All posts tagged: scrittore

Flavio Oreglio: un cantautore “Contromano”

Fu galeotta la nota introduttiva all’album “Siamo una massa di ignoranti. Parliamone” (nel 2005) regalataci dall’indimenticabile Keith Emerson, quando – parlando del Flavio Oreglio musicista – citò il brano “Una vita contromano”. Un disco eccezionale, quello sopracitato, che – come tutte le esperienze complesse e coraggiose – consacrò l’Oreglio attore, scrittore e ideologo, in cantautore “definitivo”. Una formazione anni Settanta, un’impronta fusion e prog, una personalità poliedrica, un’identità autoctona in quel di Milano che l’ha visto crescere tra le invettive satiriche del Derby e la canzone d’autore dei Vecchioni e degli Svampa. Flavio Oreglio è un cantautore anomalo, appartenente a quella categoria di musicautori che non si sono (per fortuna…) mai estinti, perché non hanno sposato le mode pop e – seppur con grande fatica – hanno saputo essere coerenti. Potremmo anche definirlo un cantautore a due anime, una popolare – sempre attenta alla valorizzazione delle tradizioni (con particolare attenzione alle radici milanesi e lombarde – l’altra intellettuale – a favore di un genere astratto come quello di un teatro canzone tra voli country, jazz e rock con deviazioni verso il progressive. Nonostante il tentativo mediatico continuo …

Lo scrittore Luigi Andrea Cimini ci racconta dei suoi nuovi progetti

Luigi Andrea Cimini, classe ’75,  è celebre per i suoi scritti d’amore, è autore di testi musicali, coautore teatrale e insegnante di Lettere. Gli abbiamo chiesto di raccontarci di sé e dei suoi nuovi progetti. Benvenuto nel nostro sito Luigi, raccontaci un po’ di te. Grazie mille per questa intervista. Cosa posso dirvi di me che già non si conosce? Ormai mi posso definire uno scrittore avanguardista (si può dire?), intendo che scrivo simultaneamente (e sono l’Ambassador) della prima piattaforma editoriale digitale, poi mi occupo dei miei libri (che comunque sono avanguardisti, nel senso che cerco sempre escamotage nuovi sia nel modo di scrivere, sia nei contenuti), la musica dove sappiamo l’innovazione essere oggi una pietra miliare, e tutta la mia attività consulenziale in ambito comunicazione che mi ruba molto tempo anche nel formare gli altri (che amo farlo). Insomma la mia vita è MULTITASKING.  A volte perdo la cognizione del tempo anche se mi lascio sempre spazio per me stesso, perché reputo che oggi una persona necessita di molto più tempo di prima da dedicare a …